Zara: un’estate bon ton

Tutta all’insegna della classe e della sobrietà la nuova collezione primavera-estate di Zara, marchio spagnolo vera e propria istituzione della moda low cost.

Dominano le nuances tenui, dal beige al rosa antico, in perfetto accordo con Particulière, colore lanciato questa stagione da Chanel per la sua nuova linea di smalti e già di tendenza. Non mancano però tinte più forti e decise: il blu, classico intramontabile, e il nero, evergreen poco estivo, ma dalla raffinatezza insuperabile.

Protagonista ritrovata, ormai da diverse stagioni, la vita alta è proposta in tutte le sue varianti: gonne, pantaloni, shorts. Perfetta per i vitini da vespa, si accompagna a blazer sfoderati, camicie fresche in lino e cotone e romantiche fantasie floreali, il grande ritorno di quest’anno insieme al jeans. Le gonne accontentano i gusti -e i fisici- di tutte: sono larghe e leggere o strette e a tubino. Grandissima la varietà di vestitini, da sfoggiare di giorno o nelle calde serate estive. Ispirandosi alla nuova collezione di Miu Miu, Zara propone fantasie con gattini, rondini e uccellini, per un tocco di infantilismo, senza perdere di vista l’eleganza. Per i piedi, infine, niente mezze misure: sandali assolutamente rasoterra o tacchi dalle altezze vertiginose.

di Giulia Carrarini


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *