All that’s stylist. Le t-shirt che fanno tendenza

Le mode nascono da idee originali applicate ad oggetti di uso comune. E’ questo il caso della giovane Stylist e Fashion Blogger Arianna Roda, che ha saputo mixare sapientemente intuito e buon gusto creando un prodotto di moda, semplice, a basso costo e di tendenza. Con lei parliamo oggi delle t-shirt di All that’s stylist, dal nome del suo blog.

D. Parliamo un pò di te…chi è Arianna Roda?

R. Sono una ragazza ventunenne, vivo sulle rive di un lago nella provincia di Como. Ogni giorno mi sposto nella caotica Milano per proseguire i miei studi come Fashion Stylist presso l’Istituto Marangoni. Ho maturato fin da piccola la passione per tutto quello che riguarda la moda e il modo che vi ruota intorno. Negli ultimi due anni ho raggiunto una conoscenza del fashion system sufficiente da farmi avere la presunzione di aprire un blog tutto mio dove raccontare, scrivere e spiegare quello che faccio ogni giorno e introdurre tendenze e novità a chi è meno informato. Un blog semplice, di facile e veloce lettura per chi ha due minuti da dedicare ai nuovi trend di stagione, a qualche nuovo servizio fotografico, o alla conoscenza di un fotografo o designer emergenti.

D. Il tuo blog è diventato in poco tempo un riferimento per chi vive la moda. Qual’è  l’elemento che lo caratterizza?

R. La particolarità  di All that’s stylist è quella di non voler parlare solo di moda ma anche di qualsiasi altro tipo di forma d’arte o tematiche, purchè focalizzino la mia attenzione. Il mio intento è quello di mostrare ai miei lettori novità  o curiosità  con cui vengo a contatto ogni giorno. Contemporaneamente voglio pubblicare i miei lavori migliori come shooting o progetti grafici.
Sono rimasta piacevolmente colpita dalla grossa quantità di email che ho ricevuto da ragazze che intendono sfondare nel mondo della moda e non sanno che studi intraprendere, ho potuto conoscerle, alcune anche personalmente e chiaccherare sui loro interessi e le possibilità  che offrono le università  come la mia per chi ama la moda. Sono rimaste tutte molto soddisfatte e spero di averle aiutate nella loro scelta. Questa è sicuramente una delle più grandi soddisfazioni ottenute tramite il blog.


D. Perchè una collezione di magliette?
R. Le magliette sono nate per gioco, inizialmente intendevo produrle solo per me, ma visto il successo riscontrato ho deciso di metterle a disposizione anche di chi segue All that’s Stylist! Sono state molto apprezzate fin da subito, cosi ho deciso di non fermarmi e proseguire con questo progetto!


D. Lo stile di Cindarella è Out. Qual’è lo stile giusto secondo te?
R. “Cinderella your dress is out” è una provocazione a tutte le persone che si lasciano meccanicamente vestire dalle regole imposte e rigidamente dettate dagli stilisti. Penso che la moda è in continua evoluzione. Le diverse tendenze vanno e vengono, ognuno dovrebbe prendere il meglio di tutte queste diverse correnti e trarne il proprio gusto e stile personale.


D. A cosa ti ispiri quando crei una maglietta?
R. I disegni per le mie magliette sono diversi tra loro, ce ne sono molti ancora in cantiere, ma hanno tutti la componente di riferirsi strettamente al mondo moda. Ogni volta che scelgo un nuovo disegno prendo spunto dalle mie personali icone di stile, e da quello che vedo maggiormente amato dagli altri. I primi disegni hanno riguardato la regina delle borse, la Birkin di Hermes, mito intramontabile e desiderio di ogni donna, e l’ultima grande opera d’arte di Alexander Mc Queen, le Armadillo.


D. Chi acquista le tue magliette?
R. Le mie magliette non hanno avuto confini di età, dalla ragazza più giovane, alla signora più matura con ancora voglia di prendersi in giro e sfoggiare un ironica maglietta bianca!

D. E dopo le T-shirt? A cosa stai pensando?
R. Ci sono diversi progetti in cantiere, molto probabilmente delle shopping bag… e tanto altro!

Redazione DModa


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *