Quando il mascara lascia a bocca aperta…

“Le mode passano, ma il mascara resta”. Si sa, le tendenze cambiano, ma lo sguardo rimane un’indiscussa arma di seduzione, l’arma di seduzione per eccellenza. Ma qual è il segreto per avere ammalianti occhi da cerbiatta?

Se è vero che l’occhio vuole la sua parte, ogni occhio vuole il suo mascara! Secondo il make-up artist Max The Joker, il trucco per ciglia da incanto risiede quasi sempre nello scovolino, che diversifica i risultati: in setole corte, lunghe, allineate, dure, morbide, addirittura vibranti, ce n’è per tutte le esigenze!

Sembra un riccio l’applicatore di Phenomen’Eyes, mascara creato da Nicolas Degennes, direttore creativo make-up di Givenchy, lanciato due anni fa, ma che adesso si rinnova: rigorosamente waterproof, viene proposto nelle colorazioni Water Black e Water Brown. Lo scovolino di forma circolare consente un’applicazione grafica ad alto livello di professionalità, che si accompagna a una formula polimerica che allunga e infoltisce le ciglia. La maison francese ci stupisce poi con una nuova creazione: si chiama Mister Lash Booser e grazie alla presenza di una molecola marina, conosciuta per le sue proprietà rivitalizzanti, regala ciglia più forti, dense e resistenti. L’innovativo prodotto racchiude in un’unica formula le proprietà di un lash care, di un lash primer, e di un transparent mascara; infine, grazie all’applicatore dalle setole flessibili, per un’azione massaggio, nutre le ciglia in profondità.

Anche Dior guarda alla salute dell’occhio, lanciando un prodotto che agisce come un trattamento di siero nutriente e che facilita la crescita di ciglia forti e vitali. Ultimo nato della leggendaria famiglia Diorshow Mascaras, Diorshow Maximizer Lash Primer Serum è un siero per le ciglia che si applica prima del mascara, per rendere lo sguardo più intenso. E intanto il classico Diorshow diventa 360, per donare un inedito effetto oversize.

Armani punta invece al colore, proponendo Eyes to Kill, nelle tonalità blue e grey night: un dress-code notturno, che ben si accompagna ai toni delle palette, ispirati alla notte e al crepuscolo, scelti per questo autunno 2010.

Una doppia spazzola e una duplice azione caratterizzano Le 2 de Guerlain, mascara in commercio ormai da qualche stagione, ma ancora al top delle vendite: il primo applicatore, con un solo colpo, incurva le ciglia, le separa e le volumizza; il secondo, in miniatura, è progettato per gli interni e per gli angoli esterni e raggiunge e cattura anche le ciglia più piccole, per uno sguardo ad alta definizione, senza macchie ed errori.

Infine, per chi non vuole rinunciare a risultati di eccellenza, ma all’innovazione preferisce i grandi classici, non sono da dimenticare due evergreen: Hypnôse Drama di Lancôme, che grazie allo spazzolino convesso permette di stendere un velo di intenso mascara nero dalle radici alle punte, e Mascara Volume Effet Faux Cils, di Yves Saint Laurent, arditamente sobrio.

E se uno dei misteri della natura, parafrasando Bridget Jones, è il perché la donna, per mettere il mascara, tenga sempre la bocca aperta, non dovremo stupirci, se a farlo, guardandoci, sarà anche l’altro sesso!

di Giulia Carrarini


Redazione

7 Comments

  1. Pingback: http://%/bvwkjea
  2. Pingback: http://%/bvxhuet
  3. Pingback: http://%/bvwssee
  4. Pingback: http://%/bvyfdee
  5. Pingback: http://%/bvyhrda
  6. Pingback: http://%/vdwweet4
  7. Pingback: http://%/vdwweec

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *