Talenti Dmoda. Alan Della Noce

Se siete in cerca di talenti emergenti, non lasciatevi sfuggire Alan Della Noce. Il giovane stilista, laureato al Politecnico di Milano e attualmente designer per la sezione accessori di Dolce e Gabbana, è emerso nella sezione neodiplomati per Vogue Talents 2010. Alan ha un curriculum di tutto rispetto, che vanta studi approfonditi e interessi variegati che influenzano vari aspetti delle sue creazioni.

Appassionato di arte, architettura e design, Alan Della Noce ha in serbo interessanti progetti, che non mancheranno di impressionare favorevolmente il grande pubblico. Il suo cavallo di battaglia sono i gioielli, grazie anche ad una ricca formazione presso nomi illustri del settore, come De Beers. Il suo bracciale Legami, oggetto della sua tesi di laurea, è stato esposto alla mostra Gioiello italiano contemporaneo tenutasi al castello sforzesco. Realizzato con una struttura di base semicircolare in argento, è un gioiello dal design armonico e geometrico, studiato per adattarsi in modo fluido a polso. Composto da 48 placche sostenute da un filo in acciaio, le parole chiave del progetto sono “fluidità, movimento e intreccio”, e proprio ad un continuo movimento rimanda il legame perfetto tra ogni singolo elemento.

Il suo interesse per l’architettura è evidente nelle strutture altamente formalizzate di una delle sue ultime creazioni: la shopping bag disegnata in occasione del Vogue Talents 2010. La borsa rappresenta il connubio tra le sue grandi passioni, e unisce l’amore per i gioielli a un design dal sapore gotico, che si riflette nelle fantasie dei tessuti, nel gioco di linee eleganti ed essenziali che si intrecciano, nei dettagli metallici. I manici della borsa sono realizzati in tessuto scamosciato e catene scorsoie in ottone, che consentono di cambiare look alla borsa in un solo gesto e a seconda delle esigenze o del gusto.

Entrambi i progetti hanno riportato un notevole successo, guadagnandosi apprezzamenti da parte degli addetti ai lavori e dei semplici estimatori. La preparazione eccellente alle spalle di questo giovane designer premierà sicuramente i suoi sforzi, quindi il nostro consiglio è di seguirlo con grande attenzione

di Federica Italiano


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *