Talenti Dmoda: Trisori da scoprire

A volte i sogni di moda percorrono strade tortuose o insolite. Il nuovo talento che vi presentiamo offre un esempio di come si possano realizzare i propri desideri grazie ad una passione sempre viva e una grande determinazione.

Valeria Calvo è nata e cresciuta in Sicilia, e sin da bambina amava pasticciare con la pasta e la creta per creare fantasiosi gioielli da sfoggiare. Attraverso il gioco, Valeria mostrava i primi segni di un’inclinazione artistica che non l’avrebbe più abbandonata, e mentre giocava, assorbiva la bellezza della sua isola, una pietra preziosa scagliata nel cuore del Mediterraneo. Col passare del tempo, la sua educazione rigida e tradizionale l’ha portata lontano dai suoi desideri e Valeria si è laureata in economia, conservando però sempre intatta quella sua passione di bambina. Dalle colline dorate della Sicilia Valeria si è trasferita sotto i cieli argentei di Londra, dove vive da 7 anni, ma il destino ha fatto in modo che il suo sogno di disegnare gioielli si trasformasse in realtà.

Nell’elegante capitale britannica Valeria ha incontrato Lucio Fracaro, un altro italiano con cui ha finalmente potuto concretizzare il suo sogno. Le prime creazioni, per lo più pezzi unici realizzati prevalentemente in argento, hanno riscosso da subito un grande successo, spingendoli a investire nel progetto di Trisori, traduzione siciliana della parola “tesori”. Il progetto saràpresentato ufficialmente il 2 Dicembre 2010 a Londra (per gli inviti si può scrivere all’indirizzo love@trisori.com).

I punti forti di Trisori? Senza dubbio il colore e la geometricità delle forme. Valeria ama accostare materiali inusuali come onice, pietre colorate o seta ai classici oro e argento. Ogni pezzo racchiude in se` i colori caldi che hanno tinto la sua infanzia, influenzata dallo stile pittorico del siciliano Gaetano Tranchino, ma i colori pastosi nelle tonalità primarie rimandano anche alle variopinte ceramiche di Caltagirone. Le forme invece Valeria le ha assorbite nel corso dei suoi numerosi viaggi intorno al mondo.Influenzata dalle tradizionali simmetrie delle antiche civiltà, possiamo ritrovare in collane e orecchini gli stili architettonici di sinagoghe e templi e scovare le suggestioni di terre lontane, dall’Israele all’India, trasfigurate nella fantasia dei colori dell’isola trinacre.

La filosofia di Trisori punta proprio sulla forza vitale e sull’energia impressa alle creazioni dai colori vivaci e dalle forme armoniche; queste caratteristiche li rendono gli accessori perfetti per spezzare la sobrietà di un look classico e semplice. La collezione Butterfly esprime l’idea di un’esuberanza sbarazzina, un vero e proprio inno alla vita, pensata per una donna indipendente, libera come una farfalla, appunto.

Noi di Dmoda crediamo in questi giovani talenti. E voi?

di Federica Italiano


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *