“Angeli Nudi” al Margutta Ristorarte

Nella splendida cornice di una Roma notturna, illuminata dalle luci del Natale, si è svolta, nel Margutta Ristorarte, l’inaugurazione della mostra “Angeli Nudi”, che continuerà ad allietare i visitatori fino al 5 Gennaio. Il successo dell’evento è stato il frutto dell’unione dell’estro creativo di Gianluigi Contesini, responsabile dell’azienda Arte Vetrina Roma che da oltre mezzo secolo produce manichini per l’alta moda, e la disponibilità di Claudio e Tina Vannini, titolari del Margutta Ristortarte, storico locale della Capitale che si distingue per l’atmosfera sofisticata e l’offerta di un’ ottima cucina vegetariana.
Protagonista assoluto della mostra, il manichino. Quest’ oggetto fa oramai parte della nostra vita quotidiana, siamo così abituati alla sua presenza nelle vetrine dei negozi che quasi non ci facciamo più caso. È invece uno strumento importantissimo per l’alta moda e per tutte le aziende che producono abiti: il signor Contesini sa bene quanto studio e lavoro sono necessari per mettere a punto il modello perfetto, che ci farà poi innamorare dei capi che indossa. E allora perché, per una volta, non rendergli giustizia? Perché non elevarlo fino a farlo arrivare…al cielo?

È stata proprio questa l’intuizione che ha reso la mostra un qualcosa di unico: mettere le ali al manichino, rendendolo così un angelo.
Ogni individuo è stato interamente fatto a mano, curato nei minimi dettagli del gioco dei movimenti e delle proporzioni. Le opere sono di dimensioni diverse, costruite in vetroresina, metallo, cartapesta e tessuto. La loro corporatura richiama le sculture classiche: “Un nudo che non offende, lirico, solenne”, afferma il curatore Emilio Sturla Furnò, “Angeli maestosi, burloni e severi al contempo, accolgono lo spettatore all’entrata e gli indicano il percorso da seguire. Silhouette astratte dai colori cangianti si oppongono imponenti creature di un brillante blu elettrico. Sezioni di corpi maschili e femminili con fulgide ali metalliche intagliate emergono dalla superficie piana delle pareti. Busti in ferro forgiato e saldato a mano risplendono nei colori del rosso sgargiante e dell’argento”. Questa mostra ha poi lo scopo di sostenere l’artigianato made in Italy, che sa, da sempre, creare oggetti che sanno essere assieme funzionali e vere e proprie opere d’arte. L’azienda Arte Vetrina Roma vanta infatti una lunga e apprezzata attività nel campo nella produzione ed esportazione di manichini e busti in tutto il mondo: classici, realistici, stilizzati, realizzati a mano.
Il mio consiglio? Durante il periodo delle festività fermatevi per un brunch al Margutta Ristorarte, sono sicura che non ve ne pentirete!

di Marta Mancuso


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *