PRIMAVERA/ESTATE 2011: AD OGNUNO IL SUO STYLE

Basta con piumini, cappotti sciarpone e cappelli: la primavera è alle porte signori! La stagione dell’amore va affrontata senza dubbio con freschezza e sex appeal ma attenzione  a non rinunciare mai a ricercatezza e buon gusto, comunque d’obbligo.

Per riuscire nell’intento la soluzione è a portata di mano: andiamo a sbirciare tra le nuove collezioni Primavera/Estate 2011 dei baroni dell’haute couture  per trarre insegnamenti, ispirazioni,errori da non fare, must irrinunciabili e linee guida. E per non perdersi nel mare di possibilità che la moda ci mette davanti abbiamo deciso di proporvi un po’ di alternative, qualcuna per ogni stile… il vostro.

Per le originali, eccentriche, colorate. Tanto per cominciare, non poteva proprio  passare inosservata la nuovissima campagna Prada: un tripudio di colori e stili per un risultato eccentrico ed alternative-chic. Insieme a Prada un’altra maison regina di colori è Cacharel.Irriverente, luminosa al limite dell’abbagliante,a dominare sono soprattutto arancione, rosso e giallo, anticipando il leit motiv estivo dei colori fluo.  Non da meno infine la leggendaria Vivienne Westwood, che con la sua Gold Label collection porta in passerella una primavera sorprendente, eccentrica e sopra le righe, in perfetto stile Westwood. Modelle dai volti sporchi di colore e un outfit difficile da definire in uno stile, se non con quello della geniale stilista. La stilista inglese ci continua a stupire con dei colori quasi sanguigni, abiti asimmetrici, stampe di ispirazione orientale e maschere di cotone. A domare la passerella è poi un tema da sempre molto caro alla stilista: la cura dell’ambiente e l’ecologia. Tutto infatti è ispirato e dedicato al nostro pianeta terra, compresi i drappeggi e le arricciature nei materiali giusti come la seta, l’organza e i vari decori di pizzo, abilmente impiegati per creare quel movimento delle linee dei vestiti e delle gonne a mezza gamba come un vulcano e i suoi strati di croste laviche.

Per le romantiche, eleganti,raffinate. L’atmosfera non può che trasformarsi quando si entra nel mondo Chanel .  La maison parigina rimane sempre inesorabilmente fedele a se stessa portando sulla passerella del Pret-à-porter P/E 2011  la sua inconfondibile sobrietà ed eleganza. Agli stilemi di Mademoiselle Coco, rigorosamente rispettati si mescolano i toni più rock e romantici dell’animo di Lagerfeld, che anche quest’anno si dimostra un genio indiscusso dell’alta moda.

Leggi il resto su DModa di Aprile


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *