Il Design italiano nella Notte Tricolore di Torino

Non solo spettacoli e intrattenimento a Torino nella Notte Tricolore, l’inizio ufficiale dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, che si tiene il 16 marzo, ma anche tanta cultura. Molti i musei e le mostre che rimarranno infatti aperti per tutta la notte offrendo al pubblico ingressi gratuiti e serate d’eccezione! Non potevo non andare a cercare qualcosa che fosse nelle mie corde e, non trovando eventi legati alla moda, per soddisfare la mie sete di storia del costume sto aspettando con ansia l’inaugurazione della mostra ‘Moda in Italia. 150 anni di eleganza’, sono andato a curiosare trovando due momenti legati al design, altro aspetto dell’eccellenza italiana nel mondo, che sono sicuro susciteranno anche il vostro interesse.
Al Museo del Design Galliano Habitat (Infernotti di via Pietro Micca 12, Torino, www.museodeldesign.it) sarà visitabile l’anteprima della sezione museale storica de “SI ACCOMODI PREGO” che aprirà poi ufficialmente il 22 marzo. È una rassegna per prendersi un momento e pensare all’accomodarsi quotidiano, il restare seduti, l’approcciarsi all’ozio e alla riflessione: come il design moderno ha pensato l’arte dello stare seduti e rilassati. Insomma: un invito a dedicare un po’ di tempo a se stessi e a non correre tempo, un monito un filo sarcastico per il sottoscritto che non si piglia una vacanza da anni e che non sta mai fermo, per cui potrei trarre qualche spunto per cambiamenti interessanti nella mia fin troppo frenetica vita! In mostra una carrellata di sedute storiche di grandi designer internazionali dai primi del Novecento ad oggi. Adoro personaggi come Le Corbusier e Aalto, per cui sono sicuro che troverò oggetti di design di cui innamorarmi perdutamente.
Design protagonista anche di “ADI Members Design Open Night”, iniziativa, organizzata dalla delegazione di Piemonte e Valle D’Aosta dell’ADI, l’Associazione per il Disegno Industriale, che propone un ideale percorso intorno al design nella città di Torino. Grazie all’open night, con punti d’incontro dalle 18 alle 23, verranno esposti prodotti di industrial design, progetti in fase di prototipo, fotografie, prodotti realizzati in serie limitata e pezzi unici del design torinese e nazionale. Anche questo, a mio avviso, un ottimo modo per sottolineare il nostro ‘Know how’, in un settore che in molti ci invidiano all’estero. Per saperne di più sui punti d’incontro e in generale sull’Adi Members Design Open Night vi consiglio http://www.adi-design.org/blog/torino-design-tricolore.html.
Mi sembra che di spunti per trascorrere una bella serata all’insegna della creatività ce ne siano, no? Se seguirete il mio suggerimento, attendo ovviamente i vostri racconti!

Stefano Guerrini


Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *