Inspiration Dior: la Moda incontra l’Arte

Abiti realizzati prendendo spunto dalle grandi opere d’arte, in un connubio vincente: è così che nasce la mostra Inspiration Dior, inaugurata il 28 aprile, che rimarrà aperta fino al 24 luglio presso il Pushkin Museum of Fine Arts di Mosca. Centodieci abiti, tutti dei veri e propri capolavori artistici, sono stati esposti per ripercorrere sessant’anni di storia della maison. A partire dal suo esordio come designer, quando nel 1947 presentò la sua prima collezione in Avenue Montaigne, Christian Dior nei suoi lavori è stato fortemente influenzato dalle arti visive. Pittura, ma anche fotografia e scultura: la mostra si rifà alle opere che caratterizzanomaggiormente le sue creazioni.

Non è un mistero che lo stilista francese abbia spesso tratto ispirazione dall’arte nel concepire i suoi modelli: negli anni ’60, ad esempio, quando ideò l’abito-Mondrian.

Un’occasione più unica che rara dunque: infatti,ad impreziosire l’esposizione, oltre agli abiti di Dior ci sono le linee più recenti di Haute Couture e prêt-à-porter, che portano la firma di nomi illustri nel campo della moda(per citarne solo alcuni: Gianfranco Ferrè e John Galliano). Inoltre, sono presenti anche sessanta capolavori artistici di stilisti, come Vanessa Beecroft, Maurizio Cattelan e Orlan.

Anna Maria Possidente


Redazione DModa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *