Al via i saldi estivi. Alcuni utili consigli

Sono ufficialmente iniziati i saldi di fine stagione. Quest’anno il 2 luglio è la data unica per tutte le città. In base a quanto stimato dalla Confcommercio, ogni famiglia italiana spenderà in media 274 euro, per un valore complessivo di oltre 4 miliardi.Le regole per fare dei buoni acquisti? È consigliabile segnare prima dell’inizio dei saldi i prezzi dei prodotti preferiti, che durante le vendite promozionali devono essere accompagnati da due cartellini: quello con la tariffa originale e quello scontato, insieme anche alla percentuale di sconto applicata.

Anche i capi di abbigliamento in saldo possono essere cambiati, se accompagnati dallo scontrino fiscale. Una regola base per i negozianti: mettere in vendita prodotti della stagione che sta finendo e non rimanenze di magazzino.

Anche queste ultime possono essere vendute, ma ad un prezzo notevolmente più basso.

di Anna Maria Possidente


Redazione