Talenti DModa | fashion designer | Vivetta

Vivi’ Ponti, in arte Vivetta, è una giovane stilista originaria di Assisi, città dei ricami e dei merletti che già dall’ ‘800 poteva vantare il primato delle “Industrie femminili italiane” nel settore tessile.

Giovanissima, Vivetta inizia a muovere i primi passi nel mondo della moda lavorando come assistente stilista da Roberto Cavalli, per poi passare da Alessandrini in qualità di stilista. Nel settembre 2008 presenta la sua prima collezione durante la settimana della moda di Parigi grazie alla vittoria ottenuta al Fresh Lounge Contest di Who is on next.

Nello stesso anno la sua prima mostra, “Crack”, viene esposta presso la Galleria d’arte contemporanea Biagiotti, a Firenze. Appassionata di arte e design, Vivetta ha collaborato con Virgilio Villoresi (videomaker di Una giornata perfetta di Vinicio Capossela), sviluppando la tecnica dello stop&motion e del collage.

La carriera di stilista l’ha portata a disegnare quest’anno la sua sesta collezione. La designer si distingue per uno stile bon ton e ironico che punta su abitini in toni pastello anni ’40 e ’50, spaziando dallo stile navy alle rivisitazioni chic con un pizzico di fantasia.

La collezione S/S 2011 ripropone dunque tubini, tallieur e gonne a tulipano, tutto rigorosamente sopra al ginocchio, accompagnati da francesine e collant a pois. A dominare sono soprattutto gli accostamenti tra nero, rosso e bianco, che ricordano le migliori collezioni del classico Moschino, ma non mancano le nuances del grigio e del celeste.

A vivacizzare il look da signorina per bene ci pensano inserti in tulle, pizzi, scollature a cuore e a barchetta, che sdrammatizzano la sottile seduzione di scolli e trasparenze per creare un perfetto stile “monello”, che strizza vagamente l’occhio alla sensualità ingenua di Betty Boop.

La vera delizia delle creazioni di Vivetta è sicuramente nei dettagli: fiocchi, ruches e colletti impreziosiscono gli abiti donando un’aria di piacevole eccentricità. Il punto forte della collezione è, quindi, la capacità di coniugare ispirazioni e tendenze diverse conciliando l’audacia con la simpatia, lo stile con l’originalità, il gusto retro` con le influenze del presente.

Il consiglio DModa per la primavera? Osate con i look di Vivetta e segnate questo nome per il prossimo inverno.

di Federica Italiano


Redazione