AltaRoma. Il romanticismo di Rami Al Ali, Lettieri e Jack Guisso

OMAGGIO A ROMA è la collezione che Rami Al Ali dedica alla Capitale con la Collezione autunno inverno 2011 2012 al Complesso Monumentale Santo Spirito. Una collezione interamente dedicata alla Roma Città Eterna. La magia di Roma si manifesta nell’ovocazione del barlume di luce sui monumenti e i palazzi attraverso fitte lavorazioni che ispirano con le loro fattezze, i tessuti e i ricami che impreziosiscono gli abiti, rendendo il corpo della donna seducente e assolutmaente femminile. Tessuti luminosi , pieni di luce e riflessi, lussuosi , come il crepe di seta, il tulle, lo chiffon, il broccato e il pizzo che sfiorano il corpo, rievocano femminee divinità romane.

Una palette di colori raffinata, dal bronzo intenso al viola, dal rosso profondo al marrone opulento, fino al nero fino ad arrivare alle tenue tonalità dell’aba romana, giallo pallido, bianco sporco e beige, per una collezione che è un vero e proprio viaggio tra i monumenti che rendono tributo a Roma Capitale.

LUXURY. Collezione A/I 2011-12. Un elogio al lusso e alla artigianalità nella proposta invernale di Nino Lettieri che presenta una selezione di 10 capi dalle forme geometriche. Il Bianco e il nero predominano in questa collezione, nella proposizione di righe (molto care a Lettieri) proposte in modo irregolare sui vapi impreziositi da tessuti con fiori a rilievo ton sur ton, la raffia in oro e nero, piccoli volants di pelle traforata. Abiti red carpet che sicuramente non passano inosservati.

Jack Guisso presenta uina collezione caratterizzata da morbide curve geometriche impreziosite da nastri di velluto, pizzo, e tessuti squared dai morbidi drappeggi. Pizzo, mussola, pelliccia e tulle per in combinazione armonica, colori audaci e forti, dal rosso mattone al verde acqua. Punto di forza i pizzi neri, un pizzico di animalier e micro paillettes.

La donna di Guiso risulta estremamente elegante  e delicata, con un tocco seducente.

(ph. Raffaele Soccio/L.Sorrentino)


Redazione