Ecco le Cougar, le cacciatrici over in cerca di giovani uomini.

Si chiamano cougar, in  inglese “puma”, ovvero cacciatrici. Molti le conoscono grazie alla serie televisiva Cougar Town, altri ne hanno solo sentito parlare. Si tratta di donne mature, spesso over 40, a caccia dell’uomo  giovane da ammaliare e sedurre. In Italia sono ben 110.000 gli utenti che mensilmente cercano  online informazioni sulle “cougar”, per curiosità o per soddisfare la propria sete di incontri. Da qui anche un sito in Italia, il primo nel suo genere,  www.CougarItalia.com,portale dedicato alle “cacciatrici di giovani prede”.

Basta entrare nel sito, registrare il proprio indirizzo e-mail e in pochi clic si può accedere ad un ricco database di utenti interessati a questa tipologia di relazioni. Il portale è aperto sia alle donne mature ed intraprendenti che cercano un toy boy, sia ai giovani ambiziosi che desiderano una compagna più esperta e sicura di se stessa. secondo gli organizzatori dell’iniziativa  “Nella società di oggi le relazioni tra coloro che hanno parecchia differenza di età troppo spesso suscitano sbigottimento o pregiudizi. Nel 2011 non può essere ancora così e noi di CougarItalia.com vogliamo sdoganare il concetto di amore e renderlo scevro dai condizionamenti derivanti dal fattore età. Il nostro sito ha l’obiettivo di permettere a tutti di vivere in totale libertà una relazione con un partner differente dal punto di vista anagrafico”.

Chi si iscrive? “Sono donne tra i 30 e i 55 anni, in carriera, single incallite o con qualche relazione alle spalle, oppure di giovani trai 25 e i 40 anni che subiscono il fascino della femme fatale. Da Nord a Sud il fenomeno delle cougar attrae sempre maggiore interesse. Foto, video,  annunci riguardanti le donne-puma stanno impazzando sul web. Di sicuro a fare scuola, in tal senso, sono stati i personaggi dello spettacolo: si va da Sharon Stone ad Halle Berry passando per Cameron Diaz e Mariah Carey”

Che dire? Vi sentite delle cacciatrici? Bene, è aperta la caccia sul sito che fa per voi.


Redazione