Trend invernali 2012 Donna | 40’S STYLE | Donna Karan e John Galliano

Gli anni 40 sembrarono un decennio morente per il sacro mondo della moda, periodo in cui la comodità e il low cost forzato erano i pensieri principali su cui puntare. Oggi li ricordiamo, invece, con ricche e stravaganti rivisitazioni le cui parole d’ordine sono giacche corte, gonne a tubo, francesine e cloche.

Coperta, morbida, elegante ed eterea, la femminilità anni 40 di Donna Karan. Una vista quasi offuscata dai colori fumo della collezione, la longuette è il must e le pieghe delle maglie e delle camicie il loro contorno ben curato. Un bon ton estremo che nn lascia nulla allo scoperto a parte qualche accenno di scollatura giusto ad evidenziare la ricchezza dei gioielli esposti come affermazione del proprio benestare.

Longuette e pinocchietto si allargano, le giacche si trasformano, le cloche si esaltano e le trasparenze aumentano. Su questi mutamenti  John Galliano ha presentato la sua collezione autunno-inverno. Una esaltazione dello stile, un circo di accessori, pizzo e piume a mai finire che vanno a riflettere lo sfarzo del mood del genio visionario che ci regala per la sua (forse ultima) collezione, il suo spirito liberoe la grande eccentricità ben apprezzata e amata fino ad oggi.

di Simone Riccioli


Redazione