L’intramontabile stile vintage. Dai mercati in città al web!

Chiamatelo Used look o semplicemente stile vintage, ma il fascino dello stile retrò ha negli ultimi tempi  conquistato gran parte delle fashion victim, famose e non.

Vi ricordate ad esempio la splendida Jennifer Lopez fasciata in un Valentino monospalla del 1963, durante la notte degli Oscar? Ma non solo, sono tanti le style icon che preferiscono sperimentare con dei capi del passato, rivisitandoli, piuttosto che cedere ai look della griffe di turno, accreditandosi presso gli addetti ai lavori come ispiratrici di nuove tendenze. Anche le grandi Griffe cedono al fascino retrò proponendo per questo Autunno Inverno una rivisitazione dei mood anni ’30, ’40 e ’70.

Look total black di Ralph Lauren abbinato a wide pant con giacchino sagomato che  mettono in risalto le gambe. Gli accessori sono un sapiente mix di classe e dettagli, come i gioielli pendenti e le collane sovrapposte in un richiamo retrò. La cloche anni Venti chiude il look, in un revival stilistico continuo.

Donna karan a NY proprone  uno stile morbido, elegante ed etereo  in piena ispirazione anni 40. Una vista quasi offuscata dai colori fumo della collezione, la longuette è il must e le pieghe delle maglie e delle camicie il loro contorno ben curato. Audace la donna Gucci avvolta da manti di pelliccia e colori accesi si pone come “la padrina” della moda, reinterpretando pezzi di archivio e volumi di richiamo anni 70. Linee morbide, giacche strizzate alla vita, cappelli dalle ampie falde, velluti, pelli, pelliccie,organza, un insieme di tessuti che da vita alla rivisitazione più ricca dedella stagione.

Ma non preoccupatevi! Il vostro portafoglio non verrà svenato per rispondere ai dettami della passerella. Sono tanti i modi per acquistare dei capi vintage o dal sapore retrò senza dover necessariamente spendere molto. Iniziamo dai Mercatini: nella Capitale il più famoso è il Mercato Monti, un mercato mensile che si svolge nel rione da cui prende il nome, Il Rione Monti, dove potrete trovare una selezione dei migliori negozi vintage e designer di modernariato, oltre a pezzi unici come borse, foulard, occhiali, e gioielli tutti assolutamente d’annata.

A Milano invece trovate il fantastico Cherie’s Tree House, una vera e propria mostra per giovani talenti e stilisti emergenti dal sapore retrò e artigianale, le organizzatrici Sylvie May e Chiara Grassi, hanno dato vita a questo specialemarket place in micro-stile Camden Town, uno spazio di ricerca, tra moda, design e vintage e dj set.

Cosa potete trovare invece su internet? Beh sicuramente su Ebay Annunci trovate una serie di inserzionisti che propongono articoli originali a prezzi convenienti.  Tra le nostre ricerche abbiamo trovato anche alcuni  link utili nei famosi siti di annunci. Qui se cercate bene,  è facile trovare inserzioni interessanti su abbigliamento vintage, libri e articoli retrò,  date una occhiata su annunci di Milano e annunci di Roma troverete  info dettagliate anche su negozi nella capitale e su Milano.

Vestire vintage è uno stile e richiede cura e attenzione anche per i particolari e gli accessori. Il punto di partenza è semplice: Ci sono delle regole, quelle legate al buongusto e al rispetto delle tendenze dei tempi reinterpretati. Non si tratta soltanto di accostare capi used, il vero fascino di questo stile è la ricerca e la rappresentazione, attraverso pezzi di storia della moda, del proprio carattere!


Redazione