Talenti DModa. Pas Vù di Patrizia Pecoraro

Pas Vù di  Patrizia Pecoraro. Patrizia è la bambina che creava e ritagliava vestitini di carta, una vera passione per il disegno e molta manualità, l’hanno poi portata a frequentare l’Istituto d’Arte della sua città, Messina, e poi trasferendosi a Roma per frequentare l’Accademia Internazionale d’Alta Moda Koefia, dove da alcuni anni  è tornata come docente.

Uno degli incontri più importanti e indimenticabili è  stato quello con Romeo  Gigli, che gli trasmise  la sensibilità per  il  colore nelle  sue infinite  gradazioni e  ancor  prima  con il grande  guru del  denim Adriano Goldsmith,  incontri che  hanno segnato  molto  il  percorso  creativo ed  estetico di  Patrizia,  un  bagaglio culturale  e  creativo  ormai cucito  addosso.

PAS  VU’ risponde  a un concept  di unicità  nel  design, nei  materiali,  nella  lavorazione,  proponendo  una  collezione  di  borse  e  accessori  “mai  visti”,  concepiti  per una   clientela sofisticata,    indipendente e  appassionata,  che  cerca  una  giusta  sintesi di   innovazione  e  tradizione,  arte  e artigianato.

Il video di presentazione della collezione di lancio, realizzato da Marco D’Amico e fausto Casagrande, è stato presentato in occasione della Vogue Fashion’s Night Out di Roma il 15 settembre, a Roma New Generation.

Guarda il video


Redazione