An evolution of timeless icon, per la SS 2012 di Riccardo RIZIERI

La collezione disegnata da Riccardo Rizieri per la prossima stagione estiva è un tributo ai modelli iconici del marchio, un’espressione di continuità che riconosce nelle forme distintive create in questi anni i valori di eccellenza, comfort ed eleganza che da sempre ispirano la sua filosofia creativa. Come per celebrare e illustrare un passato ricco di sfide ed emozioni, il designer rivisita le silhouette di culto della sua linea, attualizzandole attraverso nuovi colori e materiali che tuttavia rimangono fedeli all’equilibrio tra stile classico e glamour moderno.

I materiali rimangono quelli della più autentica tradizione calzaturiera italiana, come la nappa e il vitello tinto e conciato al vegetale, secondo una filosofia green che recupera pellami e tessuti di fine serie affidandoli alle mani esperte dei maestri calzaturieri di Parabiago. Ogni modello è così prodotto in un’edizione numerata e limitata che riconferma lo spirito couture delle creazioni di Riccardo Rizieri.

Realizzate su tacchi conici o decisamente verticali e sottili, le altezze variano dai 6 ai 12 centimetri svelando puri capolavori scultorei come il nuovo tacco modellato come un bouquet e laccato di nero, o il tacco a forma di gambo di metallo, anch’esso laccato e arricchito da una boule infilata in fase di modellazione.

In particolare, tra tutti, spicca lo straordinario “Wooden Clog”: uno zoccolo realizzato con un’innovativa base di legno resa ultra leggera dal cut-out che sovrasta il plateau e dalla combinazione della nappa con la stampa maculata, profilata a onda, chiusa da sottili cinturini con fibbia e fissata alla suola di legno con micro borchie metalliche.


Redazione