Moda e solidarietà a Roma. Heart&Fashion per la ASRALES ONLUS

Lunedì 14 novembre p.v, nei saloni dell’Hotel Westin Excelsior di Roma, si svolgerà la seconda edizione di “Heart&Fashion”, iniziativa lodevole di Simona Travaglini in favore della Fondazione ASRALES Onlus,  Divisione di Reumatologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

L’evento  avrà come filo conduttore la promozione dell’Italian Style in stretta sinergia con un progetto di solidarietà finalizzato a supportare la ricerca medica.

Grazie al ricavato della serata, infatti, verrà conferita una borsa di studio nel campo della ricerca sulla sclerodermia, una delle così dette “malattie rare”. Una patologia autoimmune che colpisce soprattutto le donne tra i 30 e i 50 anni ed è caratterizzata dalla sclerosi, dalla fibrosi e dall’indurimento della cute e degli organi interni. Non esistono cure in grado di modificare il decorso della malattia, ma negli ultimi anni la ricerca ha permesso di capire molti meccanismi legati al suo insorgere.

A sostegno di “Heart&Fashion” scenderanno in campo il mondo della moda e i principali protagonisti del momento: per l’Alta Moda Italiana in passerella le preziose creazioni di Camillo Bona,  di Nino Lettieri, Mauro Gala, la Maison Bertoletti, Luigi Borbone; per il mondo dei preziosi Ariel Ortega Alessio Spinelli con le sue avveniristiche calzature.

“Heart&Fashion” non sarà una sfilata come tante altre – afferma l’ideatrice Simona Travaglini – sono convinta che la moda abbia la forza e la possibilità di trasmettere non solo messaggi glamour, di conseguenza può diventare un fondamentale e potenziale ponte per promuovere progetti legati alla solidarietà, sostenuti grazie alla generosità dei protagonisti della vita culturale e sociale del nostro Paese”.


LUNEDI’ 14 NOVEMBRE 2011 – ORE 20,30

HOTEL WESTIN EXCELSIOR

Via Vittorio Veneto n. 125 – Roma


Redazione