In anteprima mondiale Gherardini presenta “La Pretiosa di Leonardo”, artista designer

In occasione della nona edizione del Pitti W (Firenze, 10-13 gennaio) ospite d’eccezione Gherardini con  la “Pretiosa”.

Da un disegno leonardiano, databile alla fine del Quattrocento, nasce la reinterpretazione della borsa di Leonardo.

Pretiosa”, questo il nome dato da Gherardini alla borsa,nella sua attualità di tecnica ed estetica, materializza un’idea filologica e provocatoria, ideata  insieme al Museo Ideale Leonardo Da Vinci, e la traspone da oggetto a evocazione poetica di un “Nuovo Rinascimento”riporta Alessandro Vezzosi, curatore della mostra e direttore del Museo Ideale Leonardo da Vinci.

Sempre usando le parole di Alessandro Vezzosi, “Leonardo esprime una concezione originale e controcorrente della moda. Ne disapprova il conformismo e la tirannia, le forme ridondanti e infine antiestetiche, scomode e fastidiose, nell’eccesso di ornamenti superflui”.

Un omaggio di Gherardini alla sua Città e all’universalità di Leonardo da Vinci, una mostra evento che sarà inaugurata martedì 10 gennaio 2012 in una location d’eccezione per permettere ai visitatori di scoprire un’autentica perla del primo rinascimento fiorentino.


Redazione