Consigli di Stile. Una giornata con Carla Gozzi

“Nella vita di tutti i giorni sono un vero maschiaccio”. Lo ha rivelato un’indiscussa esperta di moda, maestra di stile per molte donne che la seguono in tv, grazie al fortunato programma condotto insieme a Enzo Miccio Ma come ti vesti?,Carla Gozzi è stata ospite a Roma di Hoss Intropia, l’unico punto vendita italiano del famoso brand spagnolo a due passi da Piazza di Spagna, per  uno stalish day e dispensare consigli su abbigliamento e stili di moda.

Per una giornata intera venti donne romane (in media sui 30/35 anni) si sono messe in discussione, con non poche sorprese. “Dopo una giornata intera a contatto con loro – ha detto Carla – ho notato che non sempre ci rendiamo conto del nostro modo di vestire. Molte donne dichiarano cose lontane dalla realtà: ad esempio una taglia in meno rispetto a quella reale, oppure sono convinte di avere uno stile che non è affatto il proprio. Per questo è necessario che si riscoprano”.

Per questo servizio di consulenza personalizzato, la signora Gozzi ha messo in campo la sua professionalità e ha iniziato quindi dal misurare la fisicità di ognuna delle clienti, facendo indossare loro abiti stretch. Naturalmente, non sono mancati i suoi personalissimi commenti sull’abbigliamento col quale alcune si sono presentate alcune ragazze.

“Alla fine la cosa più importante è guadagnarsi autostima – ha dichiarato – e questo avviene facendo le cose che ci piacciono. Infatti i miei amici mi prendono in giro perché stando spesso in campagna (ho 5 cani) il mio modo di vestire non è proprio il massimo dell’eleganza!

Alla domanda: “Cosa bisogna avere sempre nell’armadio e cosa invece evitare?” Carla risponde: “Bisognerebbe avere capi per ogni occasione; tutto va bene, l’importante è sapere quando utilizzare questo o quell’altro abito”.
E alle lettrici di DModa, un consiglio particolare per questa stagione: “Utilizzate molto gli accessori colorati; scarpe gialle, turchese, rosse e outfit blu, nero o marrone”.



 A conclusione della giornata, lo staff di Hoss Intropia ha offerto a Carla una torta personalizzata ricoperta di zucchero e realizzata appositamente da un cake designer per l’occasione. Un grande successo per questa iniziativa, tanto che le ragazze presenti (le quali dopo la consulenza sull’abbigliamento hanno avuto la possibilità di usufruire anche di una sessione gratuita di make up e hair styling) hanno chiesto tutte un nuovo incontro. Per scoprire di più sulle nuove tendenze modaiole, o solamente per riscattarsi da un giudizio negativo da parte di colei che considerano il guru dello stile.

di Anna Maria Possidente


Redazione