Max Kibardin alla guida di Bruno Magli

Max Kibardin lo conosciamo bene (lo scorso anno lo abbiamo incontrato in occasione della presentazione della capsule collection in collaborazione con l’artista Alex Murray-Leslie delle Chicks on Speed; quest’anno ha firmato la collezione P/E 2011 di Pringle of Scotland, e partecipato all’edizione estiva di Limited Unlimited durante l’AltaRoma, n.d.r.).

Abbiamo avuto modo di incontralo più volte e in ogni occasione ci ha stupito per la capacità espressiva delle sue creazioni. Talento virtuoso che per la sua sensibilità e carattere è stato scelto dallo storico brand di calzature, Bruno Magli, come nuovo direttore creativo.

Max Kibardin, vincitore nella categoria uomo a Who is on Next? 2009, giunge così in poco tempo alla direzione di uno dei brand storici del made in italy (Bologna, 1936).

“Bruno Magli è un marchio che fa parte della storia di questo meraviglioso Paese e sono molto onorato di avere ricevuto questo incarico. Mi occuperò, infatti, non solo dello stile ma anche del riposizionamento e dell’immagine del marchio nella sua totalità attraverso la definizione del nuovo concept per le nostre boutique e per il nuovo showroom di Milano” rivela il giovane a Vogue Italia

Armin Mueller, amministratore delegato dell’azienda appoggia definitivamente la scelta del giovane designer: “Crediamo moltissimo nelle potenzialità del marchio e ci stiamo ora concentrando sulla fase di sviluppo.La cosa importante al momento è focalizzarsi sul prodotto: ecco perché abbiamo scelto Max Kibardin. Giovane, di talento e con un’ottima visione del mercato. Sono certo che saprà reinterpretare l’heritage del marchio Bruno Magli in modo chic e sofisticato mantenendo intatto lo stile  tradizionale tipico della Maison”.


Redazione