AMSTERDAM FASHION WEEK: arriva la 16esima edizione

La 16esima edizione dell’Amsterdam Fashion Week avrà luogo dal 25 al 29 gennaio 2012 al Westergasterrein. Il programma ufficiale delle sfilate di questa edizione sarà aperto dallo stilista Sjaak Hullekes mentre Bas Kosters mostrerà la sua collezione nello show principale. I giorni seguenti l’attenzione verterà sull’espressioni creative dei nuovi talenti e dei nomi ormai affermati e sui marchi famosi. Diamo uno sguardo al programma giorno per giorno.

Come stimolare i nuovi talenti sarà il tema del 26 gennaio quando Fashion Week LAB offrirà ai nuovi stilisti l’occasione di presentare le loro collezioni in una delle varie locations, dando loro l’occasione di poter avere contatti commerciali e di incontare la stampa nazionale ed estera. Lo scopo è quello di trasformare gli stilisti in imprenditori di se stessi.

Venerdì 27 sarà il giorno di “Business & Sostenibilità”. Amsterdam Fashion Week è conosciuta giustamente per le sue sfilate ma in realtà organizza molte altre attività durante tutto l’anno col fine di colmare il vuoto tra creatività e mercato. Il tema ecologico sarà affrontato in occasione del lancio della “Green Collection” durante la finale della Green Fashion Competition, durante la quale la giuria designerà i due vincitori tra gli otto finalisti. Elsien Gringhuis vincitrice dell’edizione passata mostrerà la sua collezione.

Nel fine settimana sfileranno i nomi noti come Erny van Reijmersdal, Tony Cohen, Monique Collignon e Custo Barcelona e il 29 sera ci sarà la conclusione dell’Amsterdam Fashion Week con il tradizionale after-party.

Da oggi ci sarà anche un cambio di nome: Amsterdam International Fashion Week (AIFW) continuerà sotto il nome Amsterdam Fashion Week. L’introduzione del nuovo nome e del nuovo logo vuole sottolineare il rafforzamento dell’organizzazione e l’ampiamento del programma destinato alle aziende e agli utenti finali. Da ora in poi il programma dell’Amsterdam Fashion Week si dividerà in due segmenti: ‘Fashion Week Uptown’ e ‘Fashion Week Downtown’.

La prima sarà destinata a professionals, venditori, sponsors e alla stampa (inter)nazionale. La seconda cercherà di arrivare al pubblico più vasto organizzando eventi in gallerie d’arte e negozi.

 


Redazione DModa