Settimana della Moda di Amsterdam: la collezione di Sjaak Hullekes

Accenti nordafricani su colori caldi e avvolgenti: queste le note più caratteristiche della collezione maschile autunno-inverno 2012-13 di Sjaak Hullekes presentata nella prima sfilata in ordine cronologico della Settimana della Moda che mercoledì 25 gennaio ha aperto ad Amsterdam.

Una collezione pulita e sobria e soprattutto omnicomprensiva: il giovane stilista olandese ha infatti pensato a tutti i particolari: giacche, cappotti, jeans ma anche cappelli a larghe tese, guanti e sciarpe-foulard con il caratteristico pin a stiletto, il logo di Hullekes. “Gemstone” è il nome di questa linea che soprattutto nei colori vuole rievocare i colori caldi della terra misti al blu indaco e al bordeaux.

Belle le collane etniche di grossi grani d’ambra portate al collo o impugnate, mentre i tagli misurati e le buone stoffe si facevano notare nella loro sobria eleganza. Ma lo show è iniziato con una nota di colore: i primi minuti sono infatti stati dedicati alla nuova linea underwear maschile di Hullekes chiamata ADAM.

Si tratta di lingerie “sensitive” prodotta con materiali di alta qualità e dai modelli molto attuali e a volte bizzarri. Questa linea anticiperà la messa sul mercato del nuovo profumo che il talentuoso stilista ha creato in collaborazione col “naso” Barnabe Fillion e col designer Borre Akkersdijk.

di Paola De Groot Testoni


Redazione DModa