Giancarlo Petriglia. Le maestrie e le emozioni di Palermo nella Collezione ss 2012

27 modelli che vorreste avere tutti nel vostro guardaroba.

27 borse (tra clutch, shopping bag, secchielli e tracolle) disegnate e realizzate con l’occhio attento al design e la produzione totalmente made in italy (lavorazione artigianale dei pellami curata da esperti manifatturieri del settore, a Palermo, in Sicilia, luogo di cui il designer ha voluto riscoprire maestrie ed emozioni locali) quelle proposte da Giancarlo Petriglia, classe 1973, milanese, designer e artista, che immagina la sua moda come risultato di un processo mitologico di custodia “dell’oro e delle cose più preziose del mondo”, così come i grifoni che compongono il logo del brand raccontano.

Proprio da questo concetto di preziosità nasce l’etica del marchio Giancarlo Petriglia di cui il designer specifica la sua morale “Voglio garantire personalmente la qualita’ del prodotto, dedicando ogni pezzo della mia collezione con amore e promessa di riuscita, di prodotto e di pellami”.

Continua Petriglia ” Il mio sogno,che spero di veder presto realizzato, e’ quello di racchiudere, sotto l’egida del marchio Giancarlo Petriglia, anche le collezioni uomo e donna”. Non male vero?


Redazione