Egotique. Interessante connubio tra design e artigianato

Due giovani ragazze si sono incontrate per dare vita al brand égotique, connubio davvero interessante tra design e artigianato incotnro tra diverse personalità, quella di Clizia Monaca, product designer con la passione per la moda e la progettazione dell’accessorio, e quella di Martina Raspanti, specializzata nelle lavorazioni artigianali del gioiello moda.

“Dal primo momento in cui abbiamo deciso di realizzare la collezione égotique ci siamo concentrate sul come poter tradurre il concetto di bellezza in un prodotto unico nel suo genere, cercando il senso estetico negli elementi puri delle forme geometriche e reinterpretando triangoli, cerchi e quadrati per poi combinarli e renderli unici nella loro interazione. Come donne che disegnano per altre donne ci piace creare gioielli che aiutino a determinare la personalità di chi li indossa, gioielli che diano sicurezza, forza ma allo stesso tempo sensualità ed eleganza, tenendo sempre ben salda l’idea di donna rappresentata da égotique”.

Un profondo studio di forme , materiali e concept applicate alle conoscenze produttive, alla cura di tutti gli aspetti tecnici di realizzazione di ogni singolo componente, sono i punti di forza del brand. Per i materiali, le due creative scelgono resine acriliche di alta qualità, capaci di creare effetti estetici e cromatismi unici, e ottone privo di piombo che viene sottoposto a varie fasi di placcatura e bagni galvanici, d’oro 24kt e rutenio, per garantire un prodotto nichel free, ipoallergenico e duraturo nel tempo.

“La nostra scelta come produttori è stata fin dall’inizio volta all’alta qualità e alla cura del dettaglio, è per questo che abbiamo deciso di dare pari importanza alla progettazione e alla ricerca dei materiali quanto alla produzione del prodotto, facendo tesoro della tradizione artigianale che ci appartiene per cultura e collocazione geografica”.

 Il gioiello égotique è un prodotto che lega insieme design e artigianato di altissima qualità italiana, che scopre nella tradizione delle arti e nell’innovazione creativa il proprio punto di forza.


Redazione