Alcoolique. La donna, il mito e la natura

Partenope. Donna, innanzitutto.
Per la collezione Estate 2013, Alcoolique affronta il tema universale del mito femminile, della donna emancipata, sognatrice, ammaliatrice e dominatrice di ciò che la circonda.

Al mito della donna, come sintesi poetica della vita, si aggiunge l’amore per Napoli che lo stilista partenopeo, Rocco Adriano Galluccio, porta nel sangue e nello spirito.


La leggenda racconta che, grazie alla presenza di Partenope, il territorio napotetano divenne rigoglioso e accogliente e che i popoli della Fenicia e dell’Egitto affrontarono i mari per abitare questi nuovi lidi e godere di tale beatitudine.

Alla voglia di abitare un luogo idilliaco e in pieno contatto col mito terreno attinge così il giovane designer che ne sintetizza le singolarità attraverso un accostamento di colori e forme che richiamano ora canoni estetici classici, ora elementi simbolici del sublime.

La stampa, fil muge della collezione, rappresenta un intreccio infinito di foglie, ramificazioni e gioielli che si incontrano, si fondono a formare il tessuto connettivo della vita fulgida, al massimo del suo splendore. L’occasione di celebrare la vita attraverso una collezione.

I tessuti esaltano le sue forme, i colori sottolineano l’incarnato, gli accessori donano un accento alla sua fierezza.

Una bella prova per questo designer emergente.


Redazione