AltaRoma Sfilate. Il surrealismo contemporaneo di Suzanne Susceptible

Vincitrice del premio Yoox durante la scorsa edizione di Who is on Next di luglio 2012, Cha Soo Jung, alias Suzanne Susceptible torna ad AltaRoma portando in passerella il mondo immaginifico e surreale di Marc Chagall.

Tagli cubisti, volumi strutturati, inconsueti accostamenti cromatici: la designer reinterpreta le forme e le suggestioni dell’artista russo  in una collezione fatta di pezzi semplici e lineari, la cui austerità è spezzata da pennellate di blu intenso, rosso vermiglio, verde acqua e dall’ampio uso del patchwork.

La lana garzata doppiata in tela di seta è arricchita da dettagli in pelle e cuoio; micro disegni jacquard – geometrici o floreali – fanno capolino su abiti, baschine, colli e polsini. L’intreccio di materiali e pattern è il fil rouge che lega le creazioni di Suzanne Susceptible per il prossimo autunno-inverno, in un mix dall’appeal femminile e contemporaneo.

Marilina Curci


Redazione