AltaRoma Room Service. A tu per tu con Massimiliano Amicucci

Continua il nostro tour alla scoperta dei talenti di Room Service. Oggi incontriamo Massimiliano Amicucci, designer del brand “Move Roma”.

Com’è iniziato il suo percorso?

La mia carriera è iniziata nel 1983, per più di 25 anni ho lavorato nel settore del costume nell’ambito cinematografico teatrale ed operistico curando in particolare l’ideazione e creazione di cappelli e accessori.

Quali sono state le sue più importanti collaborazioni?

Per tutti questi anni ho collaborato con grandi registi del calibro di Scorsese, Zeffirelli, TerryGilliam e moltissimi costumisti di cui alcuni premi Oscar come Milena Canonero, Sandy Powell, Gabriella Pescucci, Maurizio Millenotti. Ho partecipato alla realizzazione di cappelli e accessori per film come “Il paziente inglese”, “Moulin Rouge”, “Il gladiatore”, “Dracula”, “Maria Antonietta”, “The Passion”, “I pirati dei Caraibi”, “Gangs of New York” e tanti altri.

Da quale idea nasce il suo marchio?

Nel gennaio 2010 ho creato Move Roma: l’idea era fondere la conoscenza storica  e artigianale dei cappelli cinematografici e teatrali con l’espressione moderna della moda. La parola “Move” ricorda “Movies” come assonanza dell’origine cinematografica del mio lavoro e “Roma” per rivendicare l’italianità del marchio.

Quali materiali utilizza?

Uso materiali naturali e di alta qualità: feltri di pelliccia di castoro, di lepre, pelle, lane naturali, cotoni di buona lavorazione.

a cura di Valentina Bello

photocredits: Eleonora D’Urbano


Redazione