Eleonora Bruno e l’arte degli Head pieces

Eleonora Bruno è un’artista a tutto tondo. Classe 1987, toscana, crea nel 2009 il brand ELY.B. Eleonora Bruno, in cui sintetizza il suo talentuoso estro creativo in un brillante punto di vista nuovo nel panorama dei copricapo, traghettandoli verso forme e usi alternativi. Abbiamo avuto il piacere di farle qualche domanda, con l’obiettivo di entrare a far parte del suo universo simbolico così accattivante e sofisticato.

Come si definisce Eleonora Bruno in tre parole?
Vivace, Onesta, Solitaria

Come hai iniziato questa professione?
Cercavo un modo per esprimermi ed ho trovato la moda, la mia passione per i cappelli antichi e per gli accessori, mi hanno ispirato a creare ciò che io sentivo dentro, quello che non trovavo da comprare, ciò che sentivo fosse necessario fare.

Come nasce una tua collezione?
Le mie collezioni nascono sempre in modo molto spontaneo, i materiali mi ispirano prima di avere un’idea in mente.
Per la collezione A/I 13-14 di cappelli da uomo ho giocato sulla scelta del cappello a seconda dell’umore. “The evil and the good” corna da diavolo oppure croci da Peace and love? Ai ragazzi la scelta!

Quali sono i materiali che ti piace utilizzare di più?
Fiori finti o veri, piume, frutta essiccata.

Un materiale che non useresti mai?
Pelle d’elefante, l’avorio e le pellicce. La caccia ai poveri animali indifesi mi ricorda quanto l’umano sia cieco di fronte agli insegnamenti che gli animali ci regalano!!

Il materiale più strano che hai utilizzato?
Cavi di rame elettrici (lilla)

Una icona di stile?
Rita Hayworth

Il tuo stilista preferito?
Elsa Schiapparelli

Hai un luogo preferito?
Le spiagge deserte della Provenza

Se non avessi scelto la moda, che mestiere avresti fatto?
L’Attrice

A cosa stai lavorando adesso?
Sono uscita con la mia prima collezione di cappelli da uomo, “MAN’S HAT” per l’autunno inverno del prossimo anno, ed ora sto’ ultimando quella da donna che presentero’ al WHITE a Milano dal 23 al 25 Febbraio

Dove possiamo acquistare le tue creazioni?

Da:
Alan Journo, Via della Spiga, 36 Milano
GUYA, Via por Santa Maria 76r, Firenze
RA, Rue de la Corderie 14, Paris
RA, Kloosterstraat 13 2000, Antwerp
Manfredi LifeStyle ONLINE doorslifestyle.com

 

 


Redazione