Sofisticata e chic la collezione FW 2013 di Mario Chiarella

Un carattere duplice quello della collezione FW 2013 di Mario Chiarella, sintetizzato da due colori, il rosso e il nero, legati alla passione e al sentimento. Una collezione che sara presentata a Pechino alla fiera CHIC prossimamente.Di questa opportunità Mario Chiarella, tra i giovani designer più talentuosi esposti a Palazzo Morando, ci dice che “sarà una grande e bellissima esperienza che mi permetterà di far conoscere il mio stile all’estero. Questa che presento è una collezione molto concentrata per la sera, fatta  di pezzi speciali studiati nelle forme e materiali tutto made in italy, usando  tessuti di alta qualita’ come la pelliccia – che non manca mai nelle mie collezioni, anche in quelle estive – ma questa volta agugliata con panno in cachemire, jacquard, pizzo laminato, seta stampata e duchesse in pura seta, il tutto arricchito da cinte di metallo lavorate a mano e da una lavorazione speciale che è presente in alcuni capi e accessori”.  Iperfemminilità e ricerca sono le chiavi che descrivono al meglio la collezione.

“Cercavo qualcosa di femminile e grintoso ma non volgare, per questo la collaborazione con TREBOSI, azienda specializzata nelle costruzioni unghie, è stata fondamentale. Volevo creare dei fiori astratti in 3D con le unghie e swarovski ispirandomi ad un quadro di Vincent Van Gogh. Non e’ stato facile,  ma il risultato è stato perfetto”.

Ancona una bella prova per Mario Chiarella, che dopo Wion in AltaRoma, ci sorprende piacevolamente con una nuova prestazione matura e puntuale.

La collezione viene prodotta e distribuita dall’ azienda LAURA STRAMBI/ YOJ


Redazione