Intervista a Massimo Noli e Nicola Frau, designer di Quattromani

10

Questa volta per la sezione Talenti DModa abbiamo incontrato Massimo Noli e Nicola Frau, il duo di designer sardi creatori del brand Quattromani. Massimo e Nicola sono due designer estremamente interessanti, giovani e originali, che già dalla loro seconda collezione, Second SKin, hanno confermato quale sia il DNA preciso del loro stile. Li abbiamo incontrati durante lo shooting della loro ultima collezione, a Roma, e con loro abbiamo parlato di moda, di stile e  difetti.

leggete cosa ci hanno risposto.

Chi c’è dietro Quattromani?

Dietro Quattromani ci sono Nicola Frau e Massimo Noli; compagni nel lavoro e amici da tempo nella vita di tutti i giorni.

 - Come avete deciso di diventare fashion designers?

M: Non è stata una decisione, ma la passione che vive dentro da sempre. Ho voluto sempre fare questo lavoro.

N: Sono da sempre appassionato d’arte e design in tutte le loro espressioni. Ho scelto il fashion design in quanto espressione fortemente caratterizzante,vivibile ed indossabile quotidianamente.

11

- Quali sono i materiali che usate più spesso e perchè?

La scelta dei materiali spesso nasce da una sensazione tattile, dal rapporto che si crea immediatamente tra noi  ed essi. Abbiamo un legame molto stretto con essi, siamo “materici”

Ci piace tanto conoscere, sperimentare, introdurre sempre nuovi materiali e carpire il loro adattamento nelle collezioni.

Generalmente prediligiamo l’accostamento dei tessuti di matrice naturale come cotone, lana e seta ,con materiali hi-tech .

- Come nasce una vostra collezione?

Nasce da un input  che può provenire da qualsiasi fonte d’ispirazione; film ,musica,  opere d’arte  o spesso da una sola immagine che trasmette una sensazione. Essa, condivisa , crea una reazione a catena di idee che vengono subito convertite nel nostro concetto di moda.

- Voi disegnate sia la collezione abbigliamento che gli accessori? E’ frutto di un unico processo creativo o di più elaborazioni? Accessori e abiti vivono insieme?

Disegniamo  insieme sia abbigliamento che accessori , ogni scelta è condivisa. Nel nostro concetto di moda gli accessori  e l’abbigliamento  vivono due vite diverse ma parallele. Solitamente tendiamo a slegare le due collezioni in fase creativa per poi farle  sposare in fase di styling. Ci piace trovare un senso comune nelle loro vite diverse.

- Una vostra giornata Tipo?

Spesso durante alcune fasi di lavoro stiamo  a distanza, abbiamo bisogno di concentrazioni distinte, ognuno con la propria musica, coi propri tempi e rituali della giornata. Siamo molto diversi tra noi. Ci sentiamo poi  a metà giornata per condividere  le idee ,il lavoro svolto ed organizzare lo step successivo .

14

- Lo stile della vostra ultima collezione in tre parole.

Femminile, tecnica, nostalgica.

- Le vostre icone di stile

Le nostre icone di stile sono le nostre clienti, con cui ci confrontiamo e con cui troviamo sempre nuove ispirazioni. Le nostre icone sono donne vere, che indossano i nostri abiti per la loro quotidianità e che gli fanno vivere un pezzo della loro storia. Ci piace sapere che ogni pezzo Quattromani riesce a vivere un po’ di vita di chi lo indossa.

- Un mestiere che non fareste mai?

Ad oggi facciamo fatica ad immaginare di fare un lavoro diverso da questo, in quanto prima di essere un lavoro è una passione, un amore, uno stile di vita.

N:Non c’è un mestiere di preciso che non farei mai, probabilmente qualsiasi mestiere che non sia creativo,  quindi  monotono.
M: Anche io non farei mai un mestiere monotono, ho troppo bisogno di stimoli creativi, sono il mio ossigeno quotidiano.

22

- Quello che fareste se non aveste scelto la moda?

N. Sicuramente design e progettazione: architettura, design d’ interni o arredamento. Ma sempre e comunque design.

M. lavorerei comunque in campo artistico  o legato al design.

- Se poteste vestire una star del passato chi scegliereste?

M: Edie Sedgwick.

N: Jane Birkin.

- Qual è il difetto di Massimo? Quello di Nicola?

M: La precisione maniacale, (che allo stesso tempo è un pregio).

N: Spesso è poco convinto delle scelte, ma anche esso può essere un pregio, in quanto subito dopo tira fuori idee nuove dal cappello.

- Dove è possibile acquistare le vostre creazioni?

Coirami Concept
Via Mazzini 36,
Cagliari

(abbigliamento e accessori)

Presqu*ile
Via del Corallo 19
Roma

(abbigliamento e accessori)

SpazioMazzini
Piazza Mazzini, 2
Nuoro

(abbigliamento e accessori)


Redazione