Capelli. Tutti i trend per la primavera-estate 2013

capelli-tutti-i-trend-p-e-2013Dimenticate tagli eccentrici e colori stravaganti. La bella stagione è all’insegna della semplicità. Capelli sciolti e mossi, trecce scomposte, ciocche spettinate: queste le proposte degli stilisti per la primavera-estate.

A dominare è sicuramente il lungo, un classico iperfemminile che si presta a infinite varianti, dal liscio perfetto di Céline e Giambattista Valli all’ondulato scelto da Proenza Schouler, fino al frisè afro-style di Viktor & Rolf.

capelli-p-e-2013-Celine-Giambattista-Valli-Proenza-Schouler-Viktor-Rolf

Trionfano i raccolti: ultradefinito lo chignon di Gucci, destrutturato e romantico quello di Valentino. Ispirazione Sixty per Ermanno Scervino e Louis Vuitton che optano per cotonatura e riga laterale, mentre Versus, Akris e Frankie Morello puntano sulla coda di cavallo. Immancabile la treccia, protagonista dei defilé di Antonio Berardi, Pierre Balmain e Jason Wu.

capelli-p-e-2013-Gucci-Vuitton-Akris-Berardi

Non mancano poi i suggerimenti per le estimatrici dei capelli corti. Il trend principale in questo caso è rappresentato dal ‘pixie cut’, proposto in passerella da Lanvin e sfoggiato da star del calibro di Anne Hathaway e Natalie Portmann. Movimento è invece la parola d’ordine per Gaetano Navarra che propone un look fresco e sbarazzino dall’effetto spettinato. Di contro, Mary Katranzou opta per un bob geometrico con frangia corta.

capelli-p-e-2013-tagli-corti-Chanel-Navarra-Mary-Katranzou

capelli-p-e-2013-lanvin-anne-hathaway

Infine il colore. A prevalere sono le nuance naturali del castano, del brown chocolate e del biondo cenere. Ritorna prepotentemente anche il rosso, declinato in diverse tonalità, dal mogano al rame. Chi desidera un effetto sun kissed può invece riccorrere allo shatush, la doppia colorazione che ha ormai surclassato meches e colpi di sole, confermandosi uno dei must di stagione.

capelli-colore-p-e-2013-proenza-schouler-sportmax-kenzo-philosopy


Redazione