Tendenze P/E 2013. Dalla savana alla passerella, arriva il jungle print

La stagione calda è alle porte e per la Primavera/Estate 2013 a detenere il potere nel regno dei tessuti è la stampa. Fin da sempre le stampe hanno attratto molti stilisti ed hanno riscosso un rilevante interesse da parte del pubblico. Tra le tante idee di stampa, la più fresca per la P/E 2013 è la stampa giungla. Fiori, piante ed animali, in particolari pappagalli, si fondono in un insieme di colori e forme astratte che danno vita ad outfit ricchi e colorati.

carlos mielejust cavalli

Dalle stampe animalier di Carlos Miele, che macchia i tessuti colorati dalle morbide e leggere forme, alla verve di  Just Cavalli che colora interamente di nuance accese le astratte fantasie.

kenzoalessandro marani

Piante, cascate, visioni paradisiache si imprimono nei tessuti firmati Kenzo, che in un monocromatico total green dipinge i suoi completi glam. Palme prospettiche e specchiate si  riflettono invece sui tessuti di Alessandro Marani.

issa londonpaul & joe

I pappagalli affascinano le menti di Issa London e Paul & Joe, la prima sui toni del rosso e del giallo ravviva i tailleur alternativi, il secondo simpatizza su pull ricamati con la sola figura del volatile dai toni chiaro/scuri.

cotejean charles de castelbjac

Foglie si poggiano sui classici capospalla bianchi di Cote e palme imperano sui maxi dress dai colori fluo di Jean Charles de Castelbajac.

Simone Riccioli


Redazione DModa