New York Fashion Week. Geometrie fluide per Richard Chai Love

New-York-Fashion_Week-Richard-Chai-Love_ss_14_01Austera, romantica, dinamica, eterea. Ha una femminilità complessa e multisfaccettata la donna di Richard Chai Love per la primavera-estate 2014 presentata alla New York Fashion Week. Il designer newyorkese porta in passerella una collezione dall’eleganza morbida e rilassata, dominata da drappeggi e silhouette fluttuanti mixati a elementi di gusto squisitamente sportivo. Le camicie e i top impalpabili hanno linee pulite ed essenziali – come gli abiti al ginocchio con inserti patchwork – e si indossano con biker jacket e ballerine ultraflat, mentre i pantaloni a vita alta di chiara ispirazione sarouel sono abbinati a blazer oversize o top a scatola.

New-York-Fashion_Week-Richard-Chai-Love_ss_14_02

Basica la palette cromatica, in cui a prevalere sono il bianco puro e i toni brillanti del rosso e dell’azzurro, inframmezzati da stampe grafiche, pattern floreali e tartan.

Per la sera lo stilista punta invece sul total black, mescolando textures e materiali differenti in abiti e completi dal mood grintoso e sofisticato.

Marilina Curci


Redazione