Mittelmoda Fashion Show 2013: tutti i vincitori della Special Edition

Mittelmoda

MittelmodaBen 22 nazioni protagoniste, 26 giovani aspiranti designer e tanto talento al prestigioso concorso internazionale per stilisti emergenti Mittelmoda Fashion Show Special Edition 2013 for Lectra, che si è chiuso giovedì 7 novembre.

Le collezioni menswear e womenswear complete di accessori hanno sfilato a Milano per la prima volta dopo venti anni di storia del concorso. Accuratamente selezionati sulla base dei loro portfolio da una rinomata giuria presieduta da Matteo Marzotto, Presidente Mittelmoda Lab International dal 2008 e coordinata da Maurizio Tripani, Segretario Generale di Mil, i finalisti, provenienti dalle scuole più illustri al mondo, si sono sfidati a suon di creatività.

I vincitori sono stati decretati sotto i riflettori e l’occhio attento di giurati, professori, stampa e rappresentanti di brand e rinomati marchi del tessile-abbigliamento. Il premio per la collezione più creativa è stato assegnato alla coppia Gianluca Viscomi e Alessandro Canti, proveniente dalla scuola Afol Moda, mentre il premio per la miglior collezione di sperimentazione e ricerca è stato attribuito a Virginia Burlina, proveniente dalla Royal Academy of Fine Arts di Anversa.

In finale anche tre progetti selezionati da Lectra, da quest’anno main sponsor del concorso di fashion design: il premio speciale Lectra Fil Rouge Defile è stato assegnato a Maddalena Mangialavori, che ha studiato presso il London College of Fashion. La giuria era composta anche da rappresentanti di importanti maison di moda e brand come Furla o Benetton che hanno messo in palio il premio Furla Accessori per la collezione di accessori più innovativa, assegnato alla collezione di borse presentata da Virginia Parisi, proveniente dall’Accademia Costume e Moda di Roma, e il Premio Benetton per la collezione più global style, attribuito all’italiana Maddalena Mangialavori, del London College of Fashion. Infine il premio Chic&Green by Dinamica® è stato vinto dalla coppia uruguayana Mercedes Arocena e Lucia Benitez, proveniente dalla scuola EUCD Escuela Universitaria Centro de Diseno e il premio Queen of Love è andato al finalista coreano Kim Seung Hwan dell’Istituto Marangoni.

Si sono spente anche quest’anno così le luci sul concorso Mittelmoda che dal 1993 premia il talento e regala ai giovani creativi un’occasione unica di confronto tra esperienze e culture differenti.

Mara Franzese


Redazione