Prima edizione di D2D: assegnati i premi del concorso Assomoda for Designers

Assomoda_20for_20Designers_201Bilancio positivo per la prima edizione di D2DDesigners to Distributors – che si è conclusa giovedì 21 novembre a Milano. Il forum d’incontri tra agenzie e aziende, quasi tutte emergenti, organizzato da Zanetti Studios per Assomoda, ha visto l’assegnazione dei premi del contest Assomoda for Designers. A partecipare otto aziende, quattro del segmento abbigliamento e quattro di quello accessori, che hanno incontrato, presso il Temporary Showroom V.E. in corso Vittorio Emanuele 15, oltre trenta professionisti provenienti da varie città italiane. Al termine del meeting, la giuria composta dal presidente di Assomoda, Giulio di Sabato, dal vicepresidente Moda&Sport Lombardia, Pino Ravalli, dal consigliere nazionale di Assomoda, Nunzio Fino, dalla designer e consigliera di Moda&Sport Lombardia, Monica Bianco, dalla titolare dell’ufficio stampa Your Image Communication, Laura Smagliato, e dalla temporary retailer e consigliera Assotemporary, Guerrina Lupo, ha decretato Cecile MargueriteFashion Bijoux – di Padova e Pelletteria Orlandi di Corridonia in provincia di Macerata vincitori del Premio Assomoda for Designers. E’ stato assegnato, poi, un Premio Speciale per la Comunicazione a Trap Art di Torre Del Greco (Napoli), che potrà beneficiare di un contratto di ufficio stampa a condizioni agevolate con Your Image Communication di Laura Smagliato. Infine, i cappelli Alex di Campi Bisenzio (Firenze), il womenswear Vanessa Aresu di Cagliari e le T-shirt Trap Art, hanno vinto il Premio Assotemporary, per una permanenza di 15 giorni nel Temporary Spazio Shop & Event di Guerrina Lupo.

Mara Franzese


Redazione DModa