LVMH lancia un concorso per i nuovi talenti e mette in palio 300.000 euro

home_intro2

home_intro2

LVMH continua a supportare il talento e lancia il concorso Young Fashion Designer Prize. Un’iniziativa a sostegno dei giovani designer che offrirà al fortunato vincitore un contributo di 300.000 euro e l’assistenza della holding per 12 mesi nello sviluppo del proprio brand. LVMH-lancia-l-LVMH-Young-Fashion-Designers-PrizeA scegliere il vincitore, che dovrà avere meno di 40 anni e due collezioni di pret-à-porter all’attivo, una giuria d’eccellenza composta da otto direttori creativi della scuderia del gruppo del lusso. Nicolas Ghesquière (Louis Vuitton), Marc Jacobs (Marc Jacobs), Karl Lagerfeld (Fendi), Humbero Leon e Carol Lim (Kenzo), Phoebe Philo (Céline), Raf Simons (Dior) e Riccardo Tisci (Givenchy) affiancati da Delphine Arnault, Jean-Paul Claverie, consigliere di Bernard Arnault, e Pierre-Yves Roussel, chairman e CEO di LVMH Fashion Group. Le domande potranno essere inviate entro il 2 febbraio 2014 attraverso il sito www.lvmhprize.com. Stilisti, buyer e giornalisti internazionali sceglieranno la rosa di 10 finalisti. Il vincitore sarà annunciato a maggio. Inoltre LVMH darà a tre neolaureati delle scuole di moda la somma di 10.000 euro e l’opportunità di unirsi per un anno al team del colosso del lusso.

Mara Franzese


Redazione DModa