H&M sceglie Alexander Wang per la nuova designer collaboration

alexander-wang-hm

Cos’hanno in comune Karl Lagerfeld, Stella McCartney, Viktor & Rolf, Roberto Cavalli, Comme des Garçons, Jimmy Choo, Sonia Rykiel, Lanvin, Versace, Marni, Maison Martin Margiela e Isabel Marant? Hanno tutti ceduto al fascino del low cost, creando una capsule collection per H&M. E ora, il colosso svedese si prepara ad una nuova designer collaboration, per la prima volta con un americano, Alexander Wang.

È stato proprio lo stilista, che è anche direttore creativo di Balenciaga, ad annunciarlo sul suo profilo Instagram, appena inaugurato, nel corso di un evento al Coachella Music Festival di Palm Springs negli Usa, con un video che ha letteralmente mandato in delirio le fan. Un countdown bianco su sfondo nero, che, rapidamente, ha portato in evidenza i numeri 6 e 11, terminando con la frase “Alexander Wang x H&M”.

wang-hm

Lo stilista, che realizzerà capi e accessori uomo e donna per il colosso del fast fashion, si è detto particolarmente felice di questa collaborazione. “È un onore partecipare a una designer collaboration per H&M. – ha affermato – Lavorare con il team H&M è un’esperienza interessante e divertente. Sono sempre pronti a testare i limiti e a dare spazio alla creatività. Sarà una fantastica occasione per far scoprire al grande pubblico gli elementi del mio marchio e stile di vita”.

Uno stile raffinatamente imperfetto quello del designer dalle origini taiwanesi, che, il prossimo 6 novembre, lancerà la collezione in limited edition per H&M. «Alexander Wang è uno dei più importanti esponenti del mondo della moda del momento – ha commentato Margareta van den Bosch, creative advisor di H&M – Capisce alla perfezione i desideri del pubblico e li realizza con energia e passione, contagiando tutto il team. È straordinario poter collaborare con lui quest’anno».

Per ora non ci svelano nient’altro. Non resta dunque che attendere i primi bozzetti.

Mara Franzese


Redazione DModa