Alla prima edizione del Bfc/Gq Designer Menswear Fund trionfa Christopher Shannon

BFC-Party-23-GQ_10Jun14_pr_b_642x390

È Christopher Shannon il vincitore della prima edizione del Bfc/Gq Designer Menswear Fund, il nuovo premio promosso dal British Fashion Council insieme a Gq e dedicato ai giovani talenti della moda. In finale con Christopher Raeburn, E.Tautz, Lou Dalton e Richard Nicoll, il designer londinese ha vinto una somma di 150mila sterline (circa 185mila euro).

Dopo il successo delle ultime edizioni della fashion week maschile di Londra si è pensato di creare, per la prima volta, un premio dedicato esclusivamente all’uomo. Il Bfc/Gq Designer Menswear Fund, infatti, è il corrispettivo del premio organizzato dall’istituzione britannica in collaborazione con Vogue che, dal 2010, ha sfornato talenti del womenswear del calibro di Christopher Kane, Jonathan Saunders e Nicholas Kirkwood.

00030h_320x480

“Non ci poteva essere momento migliore per celebrare l’ascesa dell’industria britannica del menswear, – ha dichiarato Caroline Rush, CEO del British Fashion Council – Il premio segnala i passi da gigante fatti dal comparto negli ultimi due anni e dona la possibilità a giovani di grande talento di lanciare il proprio business nel mondo”.

Ad essere giudicata infatti non solo la creatività dei giovani stilisti ma il loro business plan: sono state analizzate le previsioni di vendita, di profitto o di perdita, il modo in cui il premio in denaro sarebbe stato investito e le opportunità di crescita dei designer finalisti, perché il nuovo obiettivo è quello di trasformare Londra da fucina di nuovi talenti a capitale di imprese emergenti.

Mara Franzese


Redazione DModa