Il Battistero di Firenze veste Pucci

monumental-pucci-florence-760x505

Sono giorni di fermento questi per Firenze, l’intera città è animata dall’86esima edizione della kermesse Pitti Immagine Uomo, ma non solo. Quest’anno ricorrono anche i 60 anni del Centro di Firenze per la Moda Italiana e la città si veste di luci e si colora di moda. Letteralmente. Il Battistero di Piazza San Giovanni, per l’occasione, si è abbigliato delle nuance e dei grafismi dell’iconica stampa fiorentina “Battistero”, raffigurante uno scorcio del monumento, firmata Emilio Pucci.

L’istallazione artistica, “Monumental Pucci” è stata realizzata da Pitti Immagine proprio in occasione del programma di eventi per celebrare il sessantesimo anniversario del CFMI: Firenze | Hometown of Fashion. Disegnato dal Marchese Emilio Pucci nel 1957, il foulard di archivio è stato appositamente interpretato come omaggio al capoluogo toscano, inesauribile fonte di ispirazione per la storica Maison. Otto teli stampati, per una superficie totale di 2mila mq. L’opera è stata celebrata, lo scorso 17 giugno, giorno di apertura della manifestazione modaiola che si concluderà venerdì 20, da addetti ai lavori e personaggi noti che si sono dati appuntamento per un cocktail party a Palazzo Pucci.

Mara Franzese


Redazione DModa