ALTAROMA ALTAMODA | ETHICAL FASHION INITIATIVE

ethical fashion

È una moda sostenibile quella che viene presentata il quarto giorno della settimana della moda romana. AltaRomaAltaModa consolida la collaborazione tra Ethical Fashion Initiative e Stella Jean, supportando così i nuovi designer che vivono in comunità svantaggiate dell’Africa orientale, occidentale, di Haiti e della Cisgiordania. “NOT CHARITY, JUST WORK” è il motto che spiega al meglio il progetto dell’iniziativa, industria della moda globale equa. Lisa Folawiyo è stata la prima designer a presentare la collezione SS15 ispirata alle tradizionali decorazioni africane dei tessuti Ankara, rivisitate in chiave moderna. Notevoli sono i disegni ornamentali degli artigiani locali. Nelly Aboagye, per il brand Duaba Serwa, presenta una collezione femminile ed elegante, con volumi imponenti e decisi, che mirano l’attenzione sul punto vita, e tessuti dalle stampe broccate delle tradizioni del Ghana, della Cina e della Persia. Mina Evans propone invece un perfetto mix tra le stampe Ankara e tessuti lussuosi e leggeri, come lo chiffon degradè di alcuni abiti portati in passerella, capi di classe senza tempo.

Stella Jean

Stella Jean, vincitrice nel 2011 di “Who Is On Next?” ha  presentato la sua SS15  dando voce alle donne emancipate provenienti da paesi in via di sviluppo. La collezione è stata realizzata con tessuti fatti a mano nel Burkina Faso e dipinti con la tecnica del trompe-l’oeil, mentre gli accessori sono stati realizzati con materiali del Mali. Una produzione che tocca il Kenia e Haiti per la creazione dei gioielli.

Serena Aiello


Redazione DModa