Made in Italy: Luisa Spagnoli in 60 fotografie

487_12013

In onore alla della XXV edizione di AltaRomAltaModa, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, supportato dalla Fondazione Nando Peretti, presenta Made in Italy una visione modernista che, fino al 30 settembre, ripercorre la collaborazione tra il fotografo di moda Johnny Moncada e gli artisti Gastone Novelli e Achille Perilli. Il trio creativo ha collaborato per la realizzazione dei cataloghi delle collezioni di moda di Luisa Spagnoli tra gli anni 1956 e 1965. Arte e Moda, dunque, si incontrano grazie a una donna che ha dedicato la sua vita ad entrambi mondi.

487_12018

Sono 60 le fotografie esposte, 20 le opere su tela e carta degli artisti Novelli e Perilli insieme ad abiti vintage di Luisa Spagnoli, a testimonianza della stretta connessione che si era creata negli studi d’artista di Via Margutta negli anni della nascita del Made in Italy. 

487_12019

D’ accordo con i curatori Valentina Moncada e Ludovico Pratesi, la mostra é un invito ad entrare in un universo femminile circondato da figure e segni artistici, in cui oggetti di design come la sedia “Lounge chair” di Luciano Grassi, Sergio Conti, Marisa Forlani e le lampade ispirate al design di Bruno Munari, delineano e ricreano le dinamiche che accadono in un set fotografico. Accompagna il percorso espositivo un video inedito a cura di Valentina Moncada e Maria Chiara Salmeriche che vuole ricreare il contesto storico della nascita del Made in Italy.

Vanessa Castañeda

 


Redazione DModa