ACCADEMIA COSTUME & MODA: BORSE E NUOVA OFFERTA FORMATIVA PER L’A.A. 2015/16

ACM1

Si profilano grandi opportunità per chi vuole intraprendere una carriera nel mondo della moda. E ad offrirle è l’Accademia Costume & Moda di Roma.

Sì, perché la storica sede capitolina, fondata nel 1964 da Rosana Pistolese, ha indetto un Bando di selezione internazionale per l’assegnazione di 9 borse di studio per i corsi triennali del prossimo anno accademico 2015/16.

ACM

Fucina di talenti, l’ACM - che, in cinquant’anni di attività, ha formato costumisti, giornalisti e Direttori Creativi di importanti maison e che, recentemente, ha ampliato l’offerta formativa con le triennali in Design dell’Accessorio e in Comunicazione di Moda -, infatti, dà la possibilità ai più meritevoli di guadagnarsi un posto in classe.

Le borse di studio saranno erogate per i tre anni accademici di frequenza sia per il Diploma Accademico di I° livello in Costume e Moda (180 crediti ECTS), in lingua italiana, che per le neonate triennali in lingua inglese, entrambe alla loro I° edizione: in Fashion Accessory Design Made in Italy e in Fashion Editor-Styling e Communication.

Le borse saranno fino a 3 per ogni corso triennale, pari al 100%, al 50% e al 25% della retta di frequenza. Rimarrà a carico dei borsisti la quota d’iscrizione annuale.

ACM2

Naturalmente, requisito fondamentale per accedere ad uno dei Corsi Triennali è il possesso di un Diploma di maturità quinquennale o di un altro titolo di studio rilasciato in Italia o all’estero riconosciuto idoneo.

Comune è il brief del progetto da presentare, sul tema specificato nel Bando, sulla base del quale, in occasione del colloquio, durante una delle giornate dedicate alle prove di ammissione, saranno valutati i partecipanti.

La domanda di partecipazione, insieme al progetto, dovrà pervenire, secondo le modalità indicate nel Bando, entro e non oltre il 31 agosto 2015.

Ulteriori informazioni, Bando e modulistica si possono trovare sul sito dell’Accademia Costume & Moda, all’interno di ogni sezione dei corsi interessati.

Mara Franzese


Redazione DModa