WOMEN IN RUN: UNA CORSA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

women in runIn occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, domenica 29 novembre, torna, anche a Roma, Women in Run. L’iniziativa – che replica, dopo il successo dello scorso gennaio, con un nuovo running flash-mob benefico nazionale – si terrà a Villa Borghese, con ritrovo in Piazza di Siena alle ore 10.

La corsa/camminata, accessibile a tutti, sarà di 5 km e avverrà in contemporanea ad altre città italiane pronte, come la capitale, a sostenere il progetto nato in partnership con Action AidL’evento che si terrà nella città eterna ha il patrocinio di CICAS Impresa Donna (confederazione di PMI in rosa) e come media partner La Zibaldina. La referente è Lorenza Fruci.

Ma cos’è Women In Run? Si tratta di un network di donne runner - ma anche di uomini che le sostengono, amandole e rispettando i loro diritti - che, al forte grido di “Il branco siamo noi”, combattono in favore della causa, correndo contro la violenza, unite, in sicurezza e senza paura.

Il progetto è stato ideato dall’atleta Jennifer Isella nell’estate 2014, con l’obiettivo di creare gruppi di allenamento gratuiti che potessero consentire alle donne di correre all’aperto in totale libertà. Il dress code prevede che si indossi qualcosa di fucsia o rosso. Per coloro che volessero stampare il logo delle WIR sulla maglietta, qui il file dello stemma in formato png.

Mara Franzese


Redazione DModa