ACCADEMIA COSTUME & MODA: BORSE E NUOVA OFFERTA FORMATIVA PER L’A.A. 2015/16

ACM1

Si profilano grandi opportunità per chi vuole intraprendere una carriera nel mondo della moda. E ad offrirle è l’Accademia Costume & Moda di Roma.

Sì, perché la storica sede capitolina, fondata nel 1964 da Rosana Pistolese, ha indetto un Bando di selezione internazionale per l’assegnazione di 9 borse di studio per i corsi triennali del prossimo anno accademico 2015/16.

ACM

Fucina di talenti, l’ACM - che, in cinquant’anni di attività, ha formato costumisti, giornalisti e Direttori Creativi di importanti maison e che, recentemente, ha ampliato l’offerta formativa con le triennali in Design dell’Accessorio e in Comunicazione di Moda -, infatti, dà la possibilità ai più meritevoli di guadagnarsi un posto in classe.

Le borse di studio saranno erogate per i tre anni accademici di frequenza sia per il Diploma Accademico di I° livello in Costume e Moda (180 crediti ECTS), in lingua italiana, che per le neonate triennali in lingua inglese, entrambe alla loro I° edizione: in Fashion Accessory Design Made in Italy e in Fashion Editor-Styling e Communication.

Le borse saranno fino a 3 per ogni corso triennale, pari al 100%, al 50% e al 25% della retta di frequenza. Rimarrà a carico dei borsisti la quota d’iscrizione annuale.

ACM2

Naturalmente, requisito fondamentale per accedere ad uno dei Corsi Triennali è il possesso di un Diploma di maturità quinquennale o di un altro titolo di studio rilasciato in Italia o all’estero riconosciuto idoneo.

Comune è il brief del progetto da presentare, sul tema specificato nel Bando, sulla base del quale, in occasione del colloquio, durante una delle giornate dedicate alle prove di ammissione, saranno valutati i partecipanti.

La domanda di partecipazione, insieme al progetto, dovrà pervenire, secondo le modalità indicate nel Bando, entro e non oltre il 31 agosto 2015.

Ulteriori informazioni, Bando e modulistica si possono trovare sul sito dell’Accademia Costume & Moda, all’interno di ogni sezione dei corsi interessati.

Mara Franzese

Mondo Fashion Blogger: luci e ombre dietro le quinte

fashionblog

Sono trascorse ormai due settimane dal caos che ha travolto il mondo delle fashion blogger. Una miccia scoppiata davvero con poco: sono bastati un blog creato per l’occasione da un’anonima blogger, parole forti come “blogger-mafia” e un lungo elenco di nomi coinvolti. La denuncia, corredata da una serie di screenshot, riguardava l’esistenza di un gruppo segreto su Facebook in cui le aderenti, tutte fashion blogger, avrebbero disciplinato in maniera abbastanza rigida lo scambio vicendevole di commenti e like a ogni nuovo post pubblicato nei singoli blog.

Continue Reading