A.I. ARTISANAL INTELLIGENCE – CREATIVE CRIME

598_16030

Il Fashion Hub di Altaroma è stato inaugurato da A.I. Artisanal Intelligence, progetto curato da Clara Tosi Pamphili e Alessio de’Navasques, che quest’anno ha raccontato le storie di 100 tra artisti, artigiani e designer che hanno partecipato nelle scorse 10 edizioni, presentandoli come criminali schedati, fotografati e archiviati dopo averli “interrogati”.

598_16025

A.I. Creative Crime è stato, infatti, il titolo scelto per la mostra allestita nelle sale del palazzo delle Esposizioni, per fare un fondamentale bilancio sul lavoro fatto, sulla situazione di chi oltre che creare deve essere imprenditore di se stesso. Un lavoro di ricerca importante frutto dell’osservazione di un territorio non solo nazionale. Lo spazio è stato diviso in due, l’archivio antologico con l’allestimento di una selezione dei pezzi più significativi e le schede di tutti i partecipanti nei cinque anni di attività del progetto, e davanti i nuovi designer presentati nell’edizione di quest’anno.

Tra le nuove storie i cappelli scenografici ed ironici di Ilariusss creati da Ilaria Soncini,  l’eleganza, la portabilità e la leggerezza degli abiti di Lieke Pansters, le clutch da uomo ispirate alla cultura pop di Michele Chiocciolini, le camicie di Silvia Bergomi per Naugy, la collezione di gioielli di Luigi Borbone e i tessuti di Pierre-Louis Mascia, illustratore e designer francese.

Martina Briotti

AltaRoma. Non solo sfilate per l’edizione di Luglio

Tantissime novità nella prossima edizione di AltaRoma, che prenderà il via il prossimo 7 luglio. A partire dai numeri: Oltre 20 le case di moda a prendervi parte! Una cifra che va ad evidenziare il ruolo di promozione della manifestazione per l”alta moda e l’artigianalità del made in italy. Continue Reading

In anteprima per DModa la Preview della Campagna Luigi Borbone Beachwear couture

In anteprima per DModa la Preview della Campagna Beachwear couture di Luigi Borbone, frutto della collaborazione del giovane couturier con un noto brand di costumi da bagno italiano. Il designer romano ha prestato la sua firma per una capsule estiva, fresca e garbata, dal sapore lontanamente retrò, per l’estate 2012. Continue Reading

Storie DModa. Faith

9 Faith-storie-dmoda

Suggestioni soft punk e estetica crepuscolare dipingono un ritratto contemporaneo ed intimista, da cui emerge un’immagine ascetica nella quale si intercettano echi e simulacri di un passato appena accennato.  Ascesi e Contemplazione, distacco dalla società e ricerca della pace interiore. La figura femminile prende le sembianze di un anacoreta apparentemente fragile, in cammino verso l’elevazione dell’ anima. I volumi sono lineari e rigorosi, le tonalità soft intervallate da sprazzi di colore e punte di nero. Guanti da biker, aggressività dei monili. Ascesi e misticismo, accenni tribali, cicatrici di un passato recente, di una vita vissuta intensamente, i dettagli di una vita che fu. Continue Reading